Logo Partnership Tuttestorie
instagram_post(1080x1350)

La mostra è inserita tra le iniziative della 12° edizione del

Festival Tuttestorie di Letteratura per Ragazzi

LogoFestival-tuttestorie-2017(72dpi)

COME TI BATTE FORTE IL MIO CUORE è il titolo della mostra interattiva dai 3 ai 100 anni che inaugura col Festival Tuttestorie 2017, e proseguirà sino al 31 dicembre.

Un progetto di promozione della lettura che diventa un percorso ludico narrativo in cui si incontrano illustrazione, exhibit, giochi, tecnologia. La mostra si basa su uno studio e una selezione di 260 tra albi illustrati, silent book, romanzi, racconti, biografie. Gli exhibit e le installazioni avranno forme differenti e saranno sempre basati su libri per bambini e ragazzi.
Nella prima sala sarà la tecnologia unita all’antica arte della narrazione a farci battere il cuore. I partecipanti ascolteranno delle storie che “magicamente” e vedranno trasformati i propri battiti in installazioni visuali.
Nella seconda sala saranno degli arredi gioco d’autore, ispirati alla didattica montessoriana al cooperative learning e ai giochi narrativi, a farci sperimentare le tante prime volte.
La terza sala sarà un’immersione in un mondo di scarpe d’artista ispirate a generi letterari e personaggi. Ogni scarpa ci permetterà di sperimentare modi differenti di vedere il mondo attraverso camminate differenti: l’eroe eletto, il detective, la paura, gli affetti felici e quelli più turbolenti e altri ancora.
Infine la mostra cambierà forma attraverso la relazione con il Cagliari Festival Scienza (dal 7 al 12 novembre all’EXMA) quando la Sala delle Volte si trasformerà in una enorme escaperoom che permetterà a grandi e piccoli di sperimentare come letteratura e scienza permettono di costruire strumenti e nuovi occhi per vivere legami e relazioni.

Laboratori didattici

La squadra di lavoro

Ideazione e produzio­ne: Tuttestorie e Co­llettivo (E/O)2

In collaborazione con Consorzio Camù

Progettazione e selezione bibliografia: Emanuele Ortu ed Evelise Obinu

Coord­inamento e percorso ludico-narrativo: Emanuele Ortu

Illustrazioni ed installazioni: Evelise Obinu

Allestimenti in coll­aborazione con Paole­tta Dessì e Sardegna Ricerche-FabLab

Interazioni digitali in collaborazione con CRS4

Grafica: Logonek

Attività didattica a cura di Emanuele Or­tu, Evelise Obinu per il Collettivo (E/O­)2, Alessandra Spiss­u, Benedetta Bianchi e Marco Cabitza per Consorzio Camù

Durante il FestivalS­cienza (7-12 novembr­e) progetti didattici a cura di Francesco Maria Atzeni e Lau­ra Bifulco per Scien­za Società Scienza in collaborazione con Emanuele Ortu ed Ev­elise Obinu.

instagram_post(1080x1080)
videopromo_sponsor(2400x1240)

Start typing and press Enter to search

IMG_0226IMG_3639