Life is something special (la vita è qualcosa di speciale)

Laboratorio e visita guidata dedicati a Keith Haring, per visitatori di tutte le età

Il 16 febbraio sarà un giorno speciale all’EXMA Exhibiting and Moving Arts, una giornata da segnare nel calendario, tutta dedicata a Keith Haring per celebrare nel trentesimo anniversario della morte dell’artista il suo genio, la sua vita e il percorso che a New York ha segnato la nascita della street art.

La mattina un laboratorio per tutti. Guidati dagli operatori didattici del Consorzio Camù, adulti e bambini insieme potranno interagire con le opere in mostra e mettersi alla prova cimentandosi in un laboratorio grafico incentrato sui concetti di sintesi, velocità e comunicazione visiva. I partecipanti potranno costruire una personale lavagna metropolitana alla maniera di Haring, caratterizzata dal proprio alfabeto grafico, fatto di simboli, segni e interazioni.

La sera visita guidata a cura della direttrice artistica dell’EXMA Simona Campus. La mostra illustra e racconta la storia di una bella amicizia, quella tra Keith Haring e Paolo Buggiani, che nella a New York degli anni ’80 ha segnato la nascita del genere della street art. Made in New York raccoglie in un’unica esposizione le subway drawings di Keith Haring, le opere e la documentazione fotografica delle performance di Paolo Buggiani, tracciando una demarcazione necessaria tra la cultura del Graffitismo e la dimensione più ampia della Street Art, che include molteplici linguaggi.

VUOI PARTECIPARE?

ECCO COME FARE!

Dove: EXMA, in via San Lucifero, 71 a Cagliari

quando: Domenica 16 febbraio 2020,

laboratorio ore 11:00; visita guidata ore 17:00

durata: Laboratorio 2 ore; visita guidata 45 minuti

quota di partecipazione: inclusa nel prezzo del biglietto d’accesso alla mostra

a chi è destinato: adulti e bambini

Laboratorio max 25 partecipanti, è necessaria la prenotazione

Info e prenotazioni

Dal martedì al venerdì 9:00 -17:30.

Tel. 3466675074 o mail didattica@consorziocamu.it

Chi realizza queste attività?

Simona Campus, storica dell’arte, curatrice e direttrice artistica dell’EXMA Exhibiting and Moving Arts e Didattica e Servizi educativi EXMA.

Consorzio Camù, Didattica e Servizi Educativi. Un cantiere-laboratorio permanente capace di far convivere idee, progetti e persone; un luogo di sperimentazione di linguaggi visivi, testuali, espressivi, artistici.

SCRIVICI

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle attività proposte dall'EXMA? Scrivici, ti risponderemo appena possibile ;)

Start typing and press Enter to search