PRIMAVEREXMA 2017

Home / 2017 / PRIMAVEREXMA 2017

Dal 20 aprile al 13 giugno

Un’altra primavera, la quarta rassegna per la rinnovata collaborazione fra l’ExMA e il teatro dallarmadio (di Fabio Marceddu e Antonello Murgia) che prosegue il suo appuntamento con cadenza bi-annuale.

Una rassegna che cavalca il Natale e una che anticipa l’estate.

In uno spazio non propriamente teatrale, ma con una delle acustiche migliori della città (si teneva il Premio Porrino), nella sala Conferenze dell’EXMA si alterneranno alcune delle produzioni di teatro contemporaneo più rappresentative sia in ambito isolano che nazionale.

Programma di aprile

Otto serate, otto spettacoli diversi, quattro  prime assolute, e due compagnie che nascono e si “dichiarano al pubblico “ in quest’occasione, sei spettacoli per adulti e due per ragazzi.

Giovedì  20 aprile alle 21 PrimaverExma riprende con uno spettacolo prodotto dal teatro dallarmadio: “Il mio nome è Django”, biografia del jazzista Django Reinhardt del medic-attore Paolo Putzu, diretto da Cristina Bocchetta e accompagnato dalla musica dal vivo dei Mambo Django (Samuele Dessi, Roberto Boi, Andrea Lai e Diego Deiana) e le “leggere interpretazioni coreografiche” di Donatella Martina Cabras, rara danzatrice che ha movenze di farfalla con spirto guerrier ch’entro le rugge.

Giovedì 27 aprile alle 21 debutta Blumore teatro, nuova compagnia capitanata dall’eclettica Michela Atzeni e dal musicista Tore Spano che, dopo il forte riscontro delle lezioni di kamasutra della scorsa rassegna, ci trasportano nel mondo fumoso dello swing, fra parole musica e danza.

DJANGO

Programma di maggio

Venerdì 19  maggio  alle 21 Vanessa Podda e Emanuele Massillo ci portano nel loro teatro concentrato, quattro  corti (o meglio, le quattro compresse  teatrali Romeo e Giulietta, Grease, Titanic e  La Traviata) sospesi  fra  ironia e assurdo dove il tema centrale che dà il titolo alla trilogia è L’amore sfigato.

Giovedì 25 maggio alle 21, abbandonati Armeria dei briganti e Filastrocche’n’roll, Renzo Cugis, accompagnato da Samuele Dessì (bravo e raro chitarrista) ci conduce con la sua ironia, colta e popolare allo stesso tempo, nel suo ultimo pensato e ripensato che debutta proprio a Primaverexma “Si stava peggio quando si stava peggio”.

10380003 copia

Programma di giugno

Giovedì 1 giugno alle 21 abbiamo il piacere di ospitare il nuovo studio (debutto)  della Compagnia Rossolevante teatro, da sempre impegnata nel campo della prevenzione degli infortuni sul lavoro e appena rientrata da un tour nazionale.Questo lavoro, UOMINI (Spettacolo vietato ai minori di 14 anni) vede in scena Silvia Cattoi, Giammarco Mereu, Fabrizio Franceschi, Django PiroddiRegia Sergio Cadeddu, con la collaborazione di Ennio Ruffolo, qui un’intensa Silvia Cattoi, racconta il mondo femminile da un’angolazione personale, ma universale.

Domenica 4 giugno alle 18 ritorna “Ho la testa fra le favole” la nuova produzione del teatro ragazzi del teatro dallarmadio con una eclettica e strabiliante Cristiana Cocco diretta da Fabio Marceddu.

Venerdì 9 giugno alle 20 teniamo a battesimo un nuovo spettacolo e una nuova compagnia: movimentopoetico di Donatella Martina Cabras che, con contattosonoro di Francesca Romana Motzo, debutta con  lo spettacolo: GAVOTTA e SARABANDA, dove il gesto e il suono si mescolano e dialogano fra loro.

Chiude la II edizione di Primaverexma il maestro della scuola dell’ospedale Microcitemico, nonché direttore dell’Ufficio Poetico di Tuttestorie, Andrea Serra, che il 13 Giugno  debutta anche lui con GESUCRISTUMMIU, tre parole che diventano invocazione, richiesta di aiuto, tristezza. Ma mai imprecazione. Il racconto, un po’ ironico e a tratti paradossale, è incarnato nella realtà di tutti i giorni.

Informazioni

Per info e prenotazioni:

3397102534 – teatrodallarmadio@gmail.com

Si può inviare un SMS o spedire una  e-mail indicando data, spettacolo e numero partecipanti.

PRIMAVERexma def aprile 2017

Start typing and press Enter to search

Su coccoi