Dal 15 aprile all’8 maggio Egle Picozzi presenta, a cura di Ivo Serafino Fenu SM, progetto artistico che trae spunto dalla malattia da cui la fotografa è affetta: la Sclerosi Multipla.

 

Dal 15 aprile all’8 maggio Egle Picozzi presenta, a cura di Ivo Serafino Fenu SM, progetto artistico che trae spunto dalla malattia da cui la fotografa è affetta: la Sclerosi Multipla.

“SM e? il nome del progetto artistico della fotografa Egle Picozzi. Un acronimo ambiguo che, tuttavia, una volta sciolto, rivela la sua doppia natura, ironica e drammatica al contempo. Prende il nome, infatti, dalla malattia che da circa un anno condiziona i suoi stati d’animo e le sue condizioni fisiche: la Sclerosi Multipla.

L’artista utilizza la fotografia come terapia, attraverso il medium fotografico gioca con la malattia, impara a conoscerla, ad accoglierla, a studiarla e, in una dimensione intrisa di utopia, cerca di guarirla.

Scarica testi e immagini

Immagini

Locandina

SCRIVICI

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle attività proposte dall'EXMA? Scrivici, ti risponderemo appena possibile ;)

Start typing and press Enter to search