L’arte di raccontare con le immagini

ŠT?PÁN ZAV?EL. Dal 26 al 31 gennaio
Home / 2016 / L’arte di raccontare con le immagini

Dal 26 al 31 gennaio all'EXMA

Il Festival L’Isola dei bambini, organizzato dal Teatro del Sale, chiude Pop Up – Salta su! – modulo conclusivo della rassegna multidisciplinare interamente dedicata all’infanzia – con la mostra dedicata a Št?pán Zav?el allestita all’EXMA.

La mostra

Martedì 26 gennaio all’EXMA Exhibiting and Moving Arts inaugura la mostra Št?pán Zav?el. L’arte di raccontare con le immagini, dedicata all’illustratore ceco Št?pán Zav?el, scomparso nel 1999.

Il titolo della mostra già suggerisce l’aspetto che accomuna i grandi illustratori: la capacità di narrare al di là delle parole. Negli albi dei grandi illustratori le immagini comunicano informazioni che non sempre si ritrovano nel testo, che hanno una capacità di narrazione parallela allo scritto, sono un linguaggio universale in grado di comunicare a tutti, indipendentemente dall’età.

La mostra dedicata a Zav?el è un progetto curato dall’associazione culturale Lughenè, in collaborazione con la casa editrice Bohem Press Italia e con il Castello di Brazzà, che ospita il Centro Internazionale di studi per la cultura dell’infanzia Št?pán Zav?el e dove sono conservati gli originali.

Sono esposte le illustrazioni di libri pubblicati da Bohem Press che vanno dal primo del 1968, Il pesce magico, alla Città dei fiori del 1987. Sessanta illustrazioni, pannelli a grandezza di bambino, proiezioni video compongono la mostra rivolta ai bambini della scuola dell’infanzia e primaria, a bibliotecari, insegnanti e appassionati. Il progetto è un percorso di avviamento all’arte che mira a coinvolgere i più piccoli attraverso la conoscenza ravvicinata delle opere di grandi illustratori internazionali.

Nelle opere di Št?pán Zav?el si avverte l’eco di artisti quali Paul Klee, in particolare nel Pesce magico, scritto da Mafra Gagliardi, si ispira al noto Pesce d’oro realizzato nel 1925 dal pittore tedesco e conservato alla Kunsthalle di Amburgo.

Oltre ai numerosi richiami all’arte troviamo in Št?pán Zav?el tematiche sociali a volte difficili, citiamo a titolo d’esempio il libro Nonno Tommaso, dedicato a tutti i nonni e le nonne del mondo. Qui Zav?el affronta il problema dell’invecchiamento in modo delicato proponendo una conclusione solidale condivisa da tutti i protagonisti. Oppure L’ultimo albero riferito al disboscamento per denaro perpetrato dagli abitanti di una comunità. Non è un caso se l’ultimo albero scelto da Zav?el è il cedro del libano, simbolo di immortalità e eternità.

 

Le iniziative collaterali

Nel progetto sono incluse numerose attività collaterali: visite guidate, laboratori di scrittura creativa ispirati alle tecniche di Gianni Rodari, laboratori artistici di Teatro delle ombre, illustrazione, giochi con l’arte, collage, sperimentazione colori e creazione di un erbario. Il tutto ispirato ai libri in mostra.
Le mattine da martedì al venerdì saranno interamente dedicate alle scuole dell’infanzia e primaria che parteciperanno alle visite guidate e al laboratorio Un’insalata di Favole, i pomeriggi e le giornate di sabato e domenica saranno invece aperti a tutti su prenotazione.

 Ecco il calendario dei laboratori in programma all’EXMA.

Il sale vale più dell’oro - Illustrazione e collage

Quando l’oro manca la nostra vita trascorre ugualmente, ma se manca il sale? Ripercorriamo la leggenda ceca e, dopo averci riflettuto, reinterpretiamo le tavole con tempere e collage di sale colorato.

Orario e Luogo: martedì 26 gennaio 2016, ore 17:00

EXMA – Exhibiting and Moving Arts. Via San Lucifero 71, Cagliari

Quota di partecipazione: 5,00 €

Destinatari: bambini da 5 a 10 anni

Il pesce magico - Libro d’artista pop up

Il pesce magico è una storia d’amicizia tra arte e bambini: l’arte che per stare nel quadro ha bisogno dello sguardo dei bambini; e i bambini che hanno bisogno di riempirsi gli occhi di immagini per poter sognare. Così come il libro si ispira al Pesce rosso di Paul Klee, noi ci ispiriamo, nel laboratorio, al libro di Zav?el per costruire un libro d’artista con alcune pagine pop up in cui il mare e i pesci sono protagonisti.

Orario e Luogo: mercoledì 27 gennaio 2016, ore 17:00

EXMA – Exhibiting and Moving Arts. Via San Lucifero 71, Cagliari

Quota di partecipazione: 5,00 €

Destinatari: bambini da 5 a 10 anni

Nonno Tommaso - Teatro d’ombre

Dedicato a tutti i nonni e le nonne!
Le ombre fanno parte della nostra vita quotidiana, i bambini sono abituati a giocarci per strada e ne sono incuriositi quando possono essi stessi crearne con il proprio corpo o con sagome in cartone. Il laboratorio è così articolato: costruzione delle sagome,
divisione degli arti, animazione delle ombre, costruzione delle scene.

Orario e Luogo: giovedì 28 gennaio 2016, ore 17:00

EXMA – Exhibiting and Moving Arts. Via San Lucifero 71, Cagliari

Quota di partecipazione: 5,00 €

Destinatari: bambini da 5 a 10 anni

Il ladro di colori - Inventacolore

Dedicato a tutti i nonni e le nonne!
Le ombre fanno parte della nostra vita quotidiana, i bambini sono abituati a giocarci per strada e ne sono incuriositi quando possono essi stessi crearne con il proprio corpo o con sagome in cartone. Il laboratorio è così articolato: costruzione delle sagome,
divisione degli arti, animazione delle ombre, costruzione delle scene.

Orario e Luogo: venerdì 29 gennaio 2016, ore 17:00

EXMA – Exhibiting and Moving Arts. Via San Lucifero 71, Cagliari

Quota di partecipazione: 5,00 €

Destinatari: bambini da 5 a 7 anni

L’ultimo albero - Creazione erbario

Come i protagonisti del libro creiamo il nostro erbario illustrato! Raccogliamo fiori e foglie del nostro ambiente e realizziamo il nostro personale erbario da continuare ad arricchire a casa con ogni nuova scoperta!

Orario e Luogo: sabato 30 gennaio 2016, ore 11:00 e 17:00

EXMA – Exhibiting and Moving Arts. Via San Lucifero 71, Cagliari

Quota di partecipazione: 5,00 €

Destinatari: bambini da 5 a 10 anni

La città dei fiori - Tela Picta

Facilmente trasportabili, legati a usi diversi, le telae pictae sono un antico strumento di narrazione e rappresentazione. La tela picta è un’arte diffusa anche in India dove le donne del villaggio Naya realizzano i loro “pata” e mentre srotolano lentamente il
dipinto narrano una storia. Con l’aiuto dell’operatore i bambini dovranno illustrare la storia de “La città dei fiori”, raffigurarla sulla stoffa con le tempere e i pennelli e narrarla come dei veri contastorie.

Orario e Luogo: domenica 31 gennaio 2016, ore 11:00 e 17:00

EXMA – Exhibiting and Moving Arts. Via San Lucifero 71, Cagliari

Quota di partecipazione: 5,00 €

Destinatari: bambini da 5 a 10 anni

Informazioni

Info e prenotazioni

Teatro del Sale

0703326552 3494325227

info@teatrodelsale.net

 

EXMA EXHIBITING AND MOVING ARTS

070666399 – 3466673565 (dal martedì alla domenica dalle ore 9 alle 20)

didattica@camuweb.it

 

Ufficio Stampa Teatro del Sale

Maria Grazia Loi

press@teatrodelsale.net

Cagliari mostra Zavrel (1)
Contattaci

Ciao! Hai bisogno di qualche informazione sulle attività del centro? Scrivici qui, ti contatteremo al più presto, grazie!

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Non leggibile? Cambia il testo. captcha txt

Start typing and press Enter to search

La Guerra di Toni. Fabrizio Lo BiancoSciola Giornata della memoria