Dal 5 dicembre 2019 al 22 marzo 2020

Keith Haring e Paolo Buggiani, un’insolita coppia sbarca a Cagliari.

Dal 5 dicembre 2019 al 22 marzo 2020, l’Exma Exhibiting and Moving Arts ospiterà la mostra MADE IN NEW YORK. KEITH HARING (Subway drawings) Paolo Buggiani e la vera origine della Street Art, curata da Gianluca Marziani, patrocinata dal Comune di Cagliari e organizzata dal Consorzio Camù e da MetaMorfosi.

Sullo sfondo della New York dei primi anni Ottanta, Keith Haring e Paolo Buggiani si conoscono in quel cortocircuito che mescolava ambientazioni urbane a sperimentazione artistica. Quest’incontro e questa storia saranno raccontati con un’ampia selezione di opere di entrambi gli artisti all’EXMA di Cagliari dal 5 dicembre.

La mostra traccia una demarcazione necessaria tra la cultura del Graffitismo (che è un singolo fenomeno espressivo, legato all’uso della bomboletta spray) e la dimensione ampia della Street Art (che include molteplici linguaggi, graffitismo compreso, in una dinamica relazionale con lo spazio urbano nelle sue forme espressive, sociali e culturali).   Se oggi esistono autori mediatici come Banksy e Obey, il merito va dato a una generazione che sceglieva la strada, le dimensioni giganti, l’impatto collettivo, la libertà espressiva, le sperimentazioni sfrontate, l’irriverenza e la strafottenza che è solo dei giovani e dei rivoluzionari. MADE IN NEW YORK afferma l’autonomia e il valore storico della Street Art, da sempre una specie di mondo “alla Matrix” rispetto al panorama di gallerie e musei. Un universo eterogeneo, ricco di forme espressive, tematicamente infinito, eticamente impegnato e linguisticamente contaminato.

Made in New York sarà una mostra dalla forte valenza educativa, arricchita da attività didattiche dedicate al pubblico libero di tutte le età e alle scolaresche, in un’area appositamente allestita all’interno dello spazio espositivo dell’EXMA. Le attività proposte hanno l’obiettivo di far entrare i visitatori nel mondo della Street art delle origini e di scoprire l’arte di Haring e Buggiani, mettendosi in gioco e provando a creare un’interpretazione artistica di fatti ed eventi contemporanei.

 

Il progetto è realizzato con il contributo di Fondazione di Sardegna, media partner RADIO X e ArteMagazine.

Progettazione attività didattiche Carla Orrù e Lidia Pacchiarotti (Orrù Pacchiarotti).

Informazioni

Orari di apertura
Dal martedì alla domenica dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle 20.00.

Chiuso il lunedì

Inaugurazione 

Giovedì 5 dicembre 2019

Ore 18.00

Indirizzo
Via San Lucifero, 71 09127 Cagliari

Contatti
Responsabile centro Carla Rubiu
Tel. 070 666399
exma@consorziocamu.it

Accessibilità
Le persone con disabilità motoria possono raggiungere il centro con la linea dedicata del CTM Amicobus (numero verde 800 259745). L’EXMA è accessibile in tutti gli spazi aperti al pubblico, inclusi i servizi igienici e non presenta barriere architettoniche

Biglietti
Intero: 8 €
Ridotto: 5 € (over 65 e studenti muniti di documento, scuole e gruppi min 10 persone)
Gratuito: bambini fino a 7 anni, disabili
Visita + laboratorio 8 € (solo su prenotazione)
Visita guidata per le scuole 5 € (solo su prenotazione)

Info e prenotazioni
Dal martedì al venerdì 9:00 -17:30. Tel. 3466675074 o mail didattica@consorziocamu.it

Come raggiungere l’EXMA
Lo spazio si trova nel quartiere Villanova ed è facilmente raggiungibile: dalla Piazza Matteotti, con 10 minuti di camminata, o con l’utilizzo degli autobus di linea CTM1 (fermata Via Sonnino/Piazza Gramsci), M (fermata Via Sonnino/Piazza Gramsci), o il 30 e 31 (fermata via Dante fronte Tribunale Minorile/San Saturnino). È inoltre prossima alla stazione capolinea di Metro Cagliari (metropolitana leggera di superficie da e verso l’hinterland) di Piazza Repubblica (5 min. a piedi dall’EXMA).

SCRIVICI

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle attività proposte dall'EXMA? Scrivici, ti risponderemo appena possibile ;)

Start typing and press Enter to search